Skip to content

I Manstreet Swing Brothers inaugurano il brunch del Cotton Club

23 settembre 2014

cotton clubTutte le domeniche a partire dal 28 settembre il Cotton Club apre le sue porte per una domenica musicale dalle ore 12.00 alle ore 15.00 con un ‘Brunch’ anglo-italiano. Un’opportunità di passare la parte migliore della giornata con le specialità gustose del buffet Cotton, accompagnata dalla divertente musica tradizionale dixieland dei nostri artisti. Ricco Buffet e Full English Breakfast con scelta di piatti espressi dal brunch menù tutto compreso. Ospite in questo primo appuntamento la band: MANSTREET SWING BROTHERS, che proporrà un repertorio che che spaiza da Nat King Cole e arriva a Duke Ellington passando anche per gli standard più conosciuti compresi anche momenti di bossa. (Leggi tutto)

Bluestop: il nuovo disco di Enrico Intra ed Enrico Pieranunzi

22 settembre 2014

bluestopInaudito per l’incontro dei due Musicisti che compongono questo duo …..gli Enrichi del piano jazz europeo! Irripetibile, non per la  quantità dei concerti che li ha visti protagonisti ma, per la qualità ed i contenuti  espressi dai due eccellenti Musicisti in questa produzione grazie alla loro capacità di recepire, creare e fondere insieme elementi provenienti da modelli e metodi diversi evitando ripetizioni ed antagonismi per creare Musica “Insieme”. Alla performance romana di Intra e Pieranunzi, tenutasi, nel maggio scorso alla Casa del Jazz,  ha fatto seguito il fantastico concerto di Mercoledì 10 settembre 2014 al Piccolo teatro di Milano, nell’ambito della serata dedicata da MITO Settembremusica al maestro Enrico Intra. Il pubblico milanese è rimasto soggiogato dalla musica di questi due grandi Maestri del jazz europeo, che hanno anche saputo offrire momenti di rara simpatia e comunicatività  raccontandosi con semplicità attraverso aneddoti ed esperienze vissute, arricchendo così una già strepitosa performance, pari a quella altrettanto indimenticabile documentata nel Cd “BLUESTOP”, una delle più importanti produzioni della scena del Jazz italiano degli ultimi anni.

 

New Station Festival: si parte con i Crazy Thumb Quartet 

17 settembre 2014

news station festivalOttobre è alle porte e come spesso accade tutti i principali luoghi addetti alla musica live riaprono i battenti. Tra questi c’è il New Station, raffinato locale situato vicino la stazione di Trastevere dove il Jazz molto spesso è di casa. Nel primo appuntamento di ottobre (esattamente venerdì 3), nell’ambito del New Station Festival, che proporrà una settimana di musica senza sosta, saranno di scena i Crazy Thumb Quartet, formazione composta da Ilaria de Rosa alla voce, Mario Cartocci alla chitarra, Daniele de Angelis al basso e Manuel Bastioni alla batteria. Un repertorio all’insegna degli standard jazz più famosi, senza disdegnare contaminazioni con altri generi musicali. Tutto questo in un locale dove oltre alla buona musica vi propone anche un bel menu per un’ottima cena ed una serata indimenticabile. (Leggi tutto)

Riapre i battenti l’Alexanderplatz

16 settembre 2014

AlexanderplatzGiovedì 18 settembre riapre l’Alexanderplatz di Roma. Dopo le note vicissitudini estive, lo storico jazz club di via Ostia riapre per la trentunesima volta i battenti, ospitando i grandi nomi del jazz italiano e internazionale. Danilo Rea, in piano solo, inaugura giovedì 18 la nuova stagione, venerdì 18 il quartetto di Stefano di Battista, con ospiti attesi, propone un omaggio al mondo femminile con “Woman’s Land”, mentre sabato 20 il sassofonista Mauro Zazzarini presenta il suo nuovo album. Continua il cartellone di settembre con il quintetto di Jim Rotondi e Jesse Davis per tre concerti consecutivi il 25, 26 e 27, la Roma Big Band lunedì 29 e Fabio Mariani martedì 30. Il 1 ottobre è la volta del trio americano del batterista Brian Blade con il contrabbassista Scott Colley e il sassofonista Benjamin Koppel. Giovedì 2, la cantante Antonella Vitale presenta l’album “Song in my hearth”, venerdì 3 il chitarrista Marcio Rangel si esibisce in un concerto di chitarra solo mentre sabato 4 è atteso Bruno Brindisi per un evento eccezionale: uno dei più importanti autori del fumetto italiano (Tex, Dylan Dog e Nick Raider) e fumettista di punta della casa editrice Bonelli, si cimenta nel jazz nell’insolita veste di musicista al pianoforte con Amedeo Ariano alla batteria, Jerry Popolo al sax e Dario Deidda al basso. (Leggi tutto)

Fabio Giachino Trio – estratto dall’album “Jumble UP”

13 settembre 2014

Pochi mesi fa lo avevamo intervistato. Ora eccovi un estratto dal suo album Jumble Up. Fabio Giachino leader del trio omonimo insieme ai suoi compagni d’avventura Davide Liberti e al batterista Ruben Bellavia. A questo link potete leggere l’intervista fatta da Jazz Agenda. Buon ascolto e buona domenica a tutti

Helen Sung Quartet in concerto al Gregory’s Jazz Club

12 settembre 2014
Helen SungLa pianista Helen Sung nata da genitori cinesi immigrati in Texas, sarà al Gregory’s Jazz Club il 16 e il 17 settembre 2014 alla guida di un quartetto internazionale, con John Ellis al sax e Josh Ginsburg al contrabbasso – entrambi allievi e collaboratori stabili dell’icona del jazz mondiale John Patitucci – e da Rodney Green alla batteria, già al fianco di Diana Krall. Helen Sung ha una formazione classica, e dopo essersi trasferita a New York e aver frequentato il Thelonious Monk Institute of Jazz ha iniziato imporsi all’attenzione della scena jazz internazionale collezionando un gran numero di partecipazioni in svariati ambiti jazzistici – club, festival e rassegne – arrivando a suonare al fianco di Wayne Shorter in una tournèe che toccò India e Thailandia. La passione della Sung per Shorter non è mai scemata, attualmente un suo quintetto stabile, con Steve Wilson e Seamus Blake, suona esclusivamente musica del gigante di Newark. Hanno fatto seguito un cospicuo numero d’incisioni, il primo album come leader è uscito da una decina d’anni ma solo ora Helen Sung sente di avere un annuncio importante da fare. Anche se forse “dichiarazione” – ‘This is me, take it or leave it…’ – potrebbe essere la parola più appropriata per questo “Anthem for a New Day”; 10 nuovi pezzi per sestetto, pubblicati dalla Concord Records, un mix di materiale originale, standard e qualche “sorpresa” (la violinista Regina Carter e il clarinetto di Paquito D’Rivera).

(Leggi tutto)

Concerto di Rossana Casale rinviato al 14 settembre

11 settembre 2014

rossana casaleIl concerto di Rossana Casale è stato rinviato a domenica 14 settembre alle ore 21:30 in Piazza XX Settembre a Bagnaia (VT). Quello di questa sera, 11 setembre, di Peppe Servillo per il momento è confermato, ma in caso di pioggia sarà rinviato al 14 settembre alle 19:00 nella stessa location

 

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 96 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: